Benvenuto! Effettua il login o crea un account.

Così non posso più fare il parroco

Prezzo: 19,00€
0 commenti
Autore: Thomas Frings (Autore)
Format: hardcover
Titolo: Così non posso più fare il parroco
Sottotitolo: Vi racconto perché
Tematiche: Novità, Pastorale
Collane: Saggi
Pagine: 168
EAN: 9788851419806
Disponibilità: Disponibile
Qtà:
Acquista
+ lista desideri
Confronta
Invia a un amico

«Serve una correzione di rotta!». Questo il senso del lungo messaggio che Thomas Frings pubblica nel febbraio 2016 sulla pagina Facebook della sua parrocchia di Münster, storica città tedesca. Ha deciso di prendersi una pausa di riflessione, ritirandosi in un monastero per un anno, ma anche di rendere pubbliche le ragioni della sua scelta: basta con «l'inutile sforzo» di una pastorale sclerotica e inadeguata! Un evento apparentemente marginale, ma dagli echi fortissimi e imprevisti, prima su internet, con migliaia di condivisioni e commenti al messaggio originale (un prete tedesco gli scrive: «La tua scelta è uno dei sogni proibiti che non oso pronunciare ad alta voce per paura di autoconvincermi… Ammiro il tuo coraggio!»), e poi sui media tradizionali, dalla tv ai giornali. In questo libro – rimasto per settimane nella classifica dei libri più venduti in Germania – Frings racconta in modo semplice, mai polemico, spesso ironico, la vita quotidiana di un parroco qualunque, ingabbiato in una «pastorale dell'inutile», e prova a immaginare vie nuove per una Chiesa del futuro.

DataDescrizioneFileDimensioni
31/05/2018Un parroco si interrogaFrings_La_Vita_Cattolica.pdf274051 KB
22/04/2018Quando un prete chiede di “staccare” dal suo lavoroFrings_Vatican_Insider.pdf988628 KB
00/00/0000T. Frings, Così non posso più fare il parrocoFrings_Retesicomoro..pdf303942 KB
00/00/0000Thomas Frings, così non posso più fare il parroco. Vi racconto pFrings_Presbyteri.pdf2409681 KB

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo           Positivo

Inserisci il codice nel box di seguito: